skip to Main Content
Barba Al Colloquio Di Lavoro? Ecco I Consigli Da Seguire

Barba al colloquio di lavoro? Ecco i consigli da seguire

Barba durante il colloquio di lavoro: sì oppure no? Nella nostra nuova guida andremo ad indagare in maniera minuziosa questo particolare aspetto che – senza ombra di dubbio – rappresenta uno dei temi più discussi nel corso degli ultimi anni. Se dovete presenziare di fronte ad un probabile datore per ottenere l’impiego dei vostri sogni, avrete bisogno di comprendere come presentarvi al meglio.

Se siete abituati a portare la barba, dovrete tagliarla per il colloquio oppure accorciarla? Scopriamolo insieme! Partiamo dal presupposto che, se il vostro stile presenta una folta peluria come tratto distintivo, dovrete assolutamente rimanere fedeli a voi stessi e non tagliarla. Al massimo, se la reputate un po’ trasandata, abbiate cura di lavarla in maniera accurata e di dargli una bella spuntatina come si deve.

Se in Italia di questo argomento non si è mai discusso molto, sappiate invece che a New York la questione ha sollevato più di un dibattito. Si è detto di tutto e la spinosa faccenda ha interessato sia i giornali ma anche i più grandi esperti di look del settore. Negli Usa esistono professioni ben precise in cui la barba non è assolutamente vista bene. Tra queste, i pompieri così come i giocatori di football e la finanza, devono presentarsi al lavoro totalmente sbarbati.

Colloquio di lavoro: barba sì oppure no?

In base a ciò che riporta il New York Post, esistono particolari situazioni per presentarsi al colloquio di lavoro con barba oppure no. Se vi stare preparando ad affrontare un incontro per una occupazione molto creativa e nell’ambiente hi-tech, la barba è vista particolarmente bene. Se il vostro stile strizza l’occhio al mondo hipster, non dovrete affatto preoccuparvi ed anzi, sarete visti come soggetti particolarmente dinamici e pieni di idee che funzionano.

Se invece dovrete affrontare il colloquio di lavoro in altri settori, allora è meglio dargli una bella spuntata oppure tagliarla del tutto. In alcuni settori ben precisi infatti, avere un aspetto ordinato e pulito è alla base di ogni cosa: il classico occhio che vuole la sua parte. E se, in tema di proverbi “l’abito non fa il monaco”, in questo caso sarete “costretti” ad accettare che in qualche modo, la vostra immagine sarà il principale biglietto da visita da possedere in quel preciso momento.

Dovrete affrontare un colloquio nell’ambito delle banche e della finanza? Allora vi diciamo fin da subito che “darvi una bella ripulita” sarà alla base di tutto. Verso la barba infatti, paradossalmente c’è una sorta di pregiudizio per alcuni ambienti di lavoro. La cosa naturalmente è abbastanza strana da digerire e quindi spetterà a voi decidere se potrete affrontare questo piccolo scoglio oppure no.

Consigli pratici

Il consiglio principale che possiamo darvi è quello di essere pratici e concreti. Se avete una barba in stile “uomo delle nevi”, vi consigliamo di accorciarla a prescindere dal colloquio di lavoro. Se invece la vostra peluria è il vostro tratto distintivo, se vi presenterete ben curati, starete benissimo anche in giacca e cravatta. Mostrare una certa sicurezza inoltre, sarà sempre un tratto distintivo a vostro favore, in grado di farvi apprezzare da tutti coloro che avrete di fronte.

Braun Series 3 ProSkin 3080s Rasoio da Barba Elettrico, Nero/Blu, Wet&Dry Ricaricabile e senza Fili con Rifinitore di Precisione Estraibile + Base di Ricarica, 3 elementi di rasatura oscillanti
  • I 3 elementi di rasatura oscillanti indipendenti si adattano ai contorni del viso offrendo un ottimale comfort
  • Il sistema MicroComb cattura più peli a ogni passata per una rasatura più veloce e delicata; rispetto al rasoio da barba elettrico Series 3 precedente; testato su barbe di 3 giorni
  • Una ricarica offre 45 minuti di rasatura senza perdite di prestazioni; una ricarica rapida di 5 minuti è sufficiente per 1 rasatura

Barba, differenza tra rasatura e taglio

Barba per il colloquio: che differenza c’è tra rasatura e taglio? La domanda è giusta ma, come potrete bene immaginare, ci sono notevoli diversità. Se volete capire quale look attuare durante il vostro dialogo con il potenziale datore, potete sbirciare anche Instagram, social network fotografico che vi offrirà notevoli idee in fattore di moda e stile.

La barba infatti, se curata in maniera eccellente, può risultare molto elegante ed anche ordinata. Esistono molti uomini che si sposano con una bella peluria in volto senza risultare disordinati ed anzi, mostrando un look ricercato e innovativo. Tagliare, curare e accorciare, incominciate da questi punti. Ricordatevi però che accorciare la barba significa darle un aspetto ordinato, il taglio invece approfondisce le zone da rifinire rendendola non solo uniforme ma anche elegante.

In questi casi quindi, barba sì. Anche perché vi darà anche un aspetto rassicurante. E, come bene potete immaginare, avrete bisogno di comunicare serenità, coerenza e molta determinazione. Naturalmente unite ad una rasatura perfetta anche un abbigliamento consono. Abbiate fiducia in voi stessi e mostratevi decisi ma non troppo superbi, coloro che credono sempre di sapere tutto non sono mai visti di buon occhio ed anzi, potrebbero infastidire chi li sta ascoltando.

Gli ultimi studi, barba e lavoro

Gli ultimi studi in merito, hanno affermato che la barba nel mondo del lavoro restituisce un messaggio sessuale. Così come ha spiegato un articolo comparso The Conversations Tamsin Saxton, le donne percepiscono gli uomini con la barba oltre che più vecchi dell’età che realmente hanno, anche più aggressivi degli altri. Ecco perché, in questo caso, gli uomini dominanti potrebbero avere più opportunità anche di accoppiamento, intimidendo i rivali. Naturalmente si tratta di uno studio, quindi abbiate cura di dare alle parole che state leggendo, il giusto peso.

In questo modo però, se la barba può essere un aspetto positivo con le donne, gli altri uomini potrebbero percepirvi in maniera negativa ed entrare immediatamente in competizione con voi. Ecco perché chi dovrà esaminarvi per darvi il posto di lavoro, potrebbe anche non apprezzare cotanta virilità.

Conclusioni

In conclusione, barba sì oppure no al colloquio di lavoro? La risposta forse non vi piacerà perché è: dipende. Come avete avuto modo di notare, questo varierà essenzialmente dal settore. Se puntate ad entrare in una azienda che si occupa di finanza oppure banche, optate per una barbetta incolta oppure rasatevi del tutto. Il candidato ideale infatti, dovrà combinare alla perfezione la ricerca e il buon senso. Ed infatti, una persona viene giudicata sicuramente per i suoi meriti ma purtroppo, il libro si giudica anche dalla sua copertina.

Se avete una barbetta incolta e ben curata, non preoccupatevi: potete tenerla. Ed infatti ad oggi, gli uomini sanno perfettamente come curarla al meglio con tutti i prodotti messi a loro disposizione per rendere al meglio senza risultare trasandati. E ricordatevi: esattamente come diceva il buon Charles Bukowski: “Lo stile è la risposta a tutto” (vi raccomandiamo solo di curate la barba un po’ meglio di lui…).

Offerta
Remington HC5035 Colour Cut Tagliacapelli 11 pettinini, forbici, pettine e spazzola per il collo, con filo
  • Lame in acciaio inox auto-affilanti
  • 9 pettini per una facile individuazione (1.5-25mm) fra cui Pettini guida per le orecchie
  • Leva laterale (0.5-2mm)

L'articolo ti è stato utile?

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

BARBERIA TOSCANA

L'arte italiana della rasatura

Tradizione ed innovazione nella cura dell'Uomo per conferire dignità di rito quotidiano alla rasatura, arricchendolo di prodotti ad hoc.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top