skip to Main Content
Barba, Come Eliminare I Cattivi Odori

Barba, come eliminare i cattivi odori

Barba maleodorante? Prima di approfondire l’argomento, vogliamo invitarvi ad esaminare anche il genere di odore sgradevole che potrebbe emanare. Spesso infatti, potrebbe anche trattarsi di un problema della vostra pelle e per questo motivo dovreste consultare un buon dermatologo per scoprire in dettaglio, quale sia il vostro problema. Fatta questa doverosa premessa, torniamo all’argomento principale parlando dei cattivi odori più comuni e gestibili. Ecco come liberarvene in maniera definitiva.

Tra i principali problemi di coloro che decidono di farsi crescere la barba, vi è il fastidio nel “trasportare” sulla peluria, gli odori circostanti. Vi è mai capitato di entrare in un locale affollato ed uscirne alcune ore dopo con gli abiti che puzzano di fumo oppure di frittura? Se il pensiero vi ha in qualche modo sconcertato, sappiate che non è un problema che riguarda la vostra persona o l’igiene personale ma si tratta degli odori che sono stati emanati dall’ambiente in cui vi trovavate.

Naturalmente, se avete la pelle particolarmente grassa questi odori potrebbero peggiorare. La presenza di queste sostanze sul vostro volto ha anche lo scopo di idratare ma se iniziano a coesistere con germi e batteri, la situazione potrebbe peggiorare in maniera fastidiosa. Gli odori particolarmente forti quindi, devono essere gestiti e suddivisi, a seconda delle situazioni. Se – per esempio – siete dei fumatori incalliti, per forza di cose la vostra barba puzzerà di fumo e tenderà ad ingiallirsi. Se siete dei cuochi, dovrete anche fare i conti con gli odori del cibo, tra aglio, cipolla e fritture varie.

Come mandare via i cattivi odori dalla barba

Come fare per eliminare i cattivi odori dalla barba? Spazzolarla non sarà il sistema definitivo in quanto, queste famose “particelle” si distribuiranno oltre che sull’intera peluria anche nella spazzola. Risciacquare solo con acqua non servirà e occorrerà un prodotto specifico per eliminare tracce profonde di impurità depositate su barba e pelle.

Per risolvere questo fastidioso problema, specie se la vostra barba è molto lunga, vi occorrerà seguire dei particolari accorgimenti. Per cominciare, abbiate premura di dedicarvi alla cura della vostra pelle facendo una profonda pulizia ogni giorno, con saponi specifici per evitare che il cattivo odore possa rimanervi addosso per troppo tempo.

L'ORÉAL Paris Men Expert Barber Club Detergente 3 in 1 per Barba, Viso e Capelli, Senza Sapone, Deterge in Profondità, 200 ml
  • Dal 15 Giugno al 30 Settembre, per ogni prodotto venduto L'Oréal donerà un pasto al Banco Alimentare
  • Deterge in profondità viso e barba, rimuovendone le impurità
  • Idrata e pulisce il cuoio capelluto

Successivamente, dedicatevi anche ad una profonda pulizia della pelle almeno una volta alla settimana facendo una esfoliazione per eliminare cellule morte e impurità. Per fare questo tipo di pulizia, potete scegliere uno scrub per la pelle dell’uomo e la barba. In ultimo, idratate la vostra peluria per averla sempre morbida, profumata e lucente. In questo caso, scegliere un prodotto che abbia una doppia azione: emolliente e nutritiva.

L'Oreal Men Expert - Scrub viso Pure Power, 150 ml
  • L'Oreal Paris Men Expert Pure Power Scrub (150ml) by L'Oreal Paris

Eliminare i cattivi odori dagli strumenti per fare la barba

Avete mai pensato che il cattivo odore che proviene dalla vostra barba potrebbe essere anche frutto di scarsa pulizia degli strumenti che utilizzate per averne cura? Se praticate una corretta igiene orale è probabile che abbiate dei denti splendenti ma magari il vostro spazzolino non godrà della stessa salute. Lo stesso vale per gli strumenti per fare la barba. Ecco perché, vi occorre utilizzare questi strumenti avendo cura di ripulirli una volta finito il loro compito.

Non dimenticatevi di pulire ogni giorno e in maniera approfondita setole, rasoi, spazzole e pettini da barba. Non fatevi prendere dalla pigrizia perché il risultato potrebbe essere una barba che emana cattivo odore e questo, non piacerà proprio a nessuno!

Uno strumento che attira molto cattivo odore è il pennello da barba. Pulite regolarmente per evitare la proliferazione di germi e batteri.

Qshave - Pennello da barba fatto a mano con setole di tasso naturali e pure al 100%, con manico in legno La scelta migliore per una rasatura umida con rasoio a mano libera.
  • Il pennello è fatto a mano con setole di tasso pure e naturali al 100%. Pennello morbido con un'eccellente capacità di assorbimento dell'acqua.
  • La testa del pennello è particolarmente folta per una produzione di schiuma rapida e abbondante. Questo prodotto permette di ottenere una rasatura umida, liscia e setosa.
  • Il manico, ergonomico ed elegante, ha la forma di un vaso ed è realizzato in vero e proprio legno, ciò garantisce una buona presa durante la rasatura umida.

Rimedi veloci e sicuri

Se siete usciti con la persona che vi piace e avete optato per uno street food veloce (per la serie: mi adeguo ad ogni situazione!) mangiando qualcosa di fritto oppure oleoso, incorrerete sicuramente in qualche problemino. Come fare per eliminare velocemente i cattivi odori depositati sulla barba? Per l’alito potete sempre prendere una gomma da masticare mentre per la barba andranno bene anche delle salviettine umidificate per questa momentanea emergenza.

Se invece avete mangiato qualcosa di troppo con gli amici ma vi trovate a casa vostra, potrete usare il collutorio, sia per l’alito che la barba: semplice, no?

Se invece state frequentando un ambiente fortemente umido come mare e piscina, asciugate bene la barba ed evitare di lasciarla bagnata per troppo tempo. Proprio l’umidità infatti, può generare cattivi odori.

Conclusioni

In sintesi, una barba corta necessiterà meno attenzione di una lunga. Se la vostra peluria è molto folta, dovrete confrontarvi costantemente con queste problematiche, specie se siete spesso a contatto con il pubblico. La pulizia quotidiana sarà sempre la principale arma vincente a vostro favore. Se siete molto spesso lontani da casa e avete poco tempo, non dimenticate le salviettine igienizzanti da utilizzare dopo ogni pasto.

Offerta
B.Barber Salviette Igienizzanti Barba e Mani
  • Salviette igienizzanti barba e mani
  • Senza siliconi, parabeni, coloranti
  • Con pantenolo, bisabolo, glicerina

Per quanto riguarda questo ultimo punto, in commercio ne esistono proprio di appropriate per pulire la barba quando non potete fare un lavaggio approfondito a casa. Se invece sentite degli odori specifici, dovete consultare un dermatologo. Il forte odore di zolfo su barba e capelli infatti, potrebbe nascondere una dermatite seborroica oppure un’infiammazione della pelle. Evitare di sfregare la barba e recatevi da uno specialista che saprà darsi tutte le informazioni necessarie per risolvere definitivamente il vostro problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top