skip to Main Content
Come Tagliare La Barba Correttamente

Come tagliare la barba correttamente

La prima impressione è quella che conta, soprattutto quando ci riferiamo al viso. Se sei uno di quelli che vuole farsi notare per la sua bella barba e pensa che basti semplicemente lasciarla crescere, allora dovresti sapere che non è proprio così. È importante che tu sappia che la barba deve essere curata tanto se non più dei vostri capelli, perché incornicerà il viso e incide molto riguardo sulla proiezione della personalità e di certo non volete mandare il messaggio sbagliato. Ecco perché bisogna imparare come tagliare la barba correttamente, perfezionare l’arte del taglio e la sua cura per mantenerla sempre ben lavorata.

Continuate a leggere perché qui ti mostriamo come si fa!

Come tagliare la barba?

Per sapere come tagliare la barba, bisogna prima definire il proprio look. Le barbe possono variare dalla più corta e rada alla più lunga e folta tipo hipster. Data questa estrema varietà ci si può avvalere di vari strumenti per sistemarla, come lamette o rasoi che serviranno a delimitarla e forbici per determinare la forma e la lunghezza.

tagliare la barba

Ora vi spiegheremo come potete tagliarla in modo da poterla sfoggiare come se fossi appena uscito dal salone di un barbiere professionista.

Prima di iniziare a tagliare la barba dovresti sempre lavarla, nel caso abbia deciso di avere una barba lunga. Utilizza uno shampoo specifico per barba e poi potrai passare alla corretta asciugatura insieme ad una buona idratazione in modo che quando la pettinate durante il taglio non formerai nodi e finirai per tirarti i peli.

Come sistemare la barba con le forbici

tagliare la barba forbici

Sistemare la barba con le forbici è un’arte. La prima cosa che dovresti sapere è che non dovresti mai tagliare la barba quando è bagnata, e la ragione per cui non dovresti farlo è che potresti tagliare più peli di quanti ne voglia realmente tagliare. Questo perchè i peli quando sono bagnati si allungano sotto il peso dell’acqua, quindi meglio se sistemi la barba quando è solo un po’ umida.

Per essere sicuro di fare un buon lavoro, è meglio farlo senza fretta:

  • Assicurati di avere un buon paio di forbici a portata di mano, anche speciali come quelle seghettate, queste ti aiuteranno a tagliare la barba lunga. Aiutati con uno specchio e un pettine.
    Forbici Parrucchiere Barbiere Parrucchiere, forbici sottili Lucido Set
    • ACCIAIO INOSSIDABILE: Realizzato in acciaio inossidabile al 100% giapponese (J2), che non danneggia i capelli a fessura doppia.
    • UTILIZZO PROFESSIONALE E PERSONALE: Il meccanismo a vite offre un ottimo set-up per le forbici. Realizzato appositamente per professionisti, barbieri e parrucchieri e per uso personale.
    • FORBICI DA TAGLIO PROFESSIONALE: durevole, scrupolosa fattura, buona nitidezza. Il rivestimento professionale previene la ruggine dall'acciaio.
  • Nel caso tu abbia una barba lunga, dovresti iniziare a pettinarla partendo dal basso, facendo attenzione ai piccoli peli che spuntano in maniera disordinata. Questi dovrebbero essere tagliati.
  • Quando devi tagliare una barba troppo lunga, non farlo mai in senso orizzontale perché potresti tagliarla storta. Meglio piccoli tagli fatti tenendo le forbici in verticale.
  • Per tagliare i baffi, devi pettinarli in avanti e verso il basso. Cerca i peli che toccano o vanno oltre il bordo delle labbra. Questi sono i peli che sono in più e che si dovrebbero tagliare. Finisci pettinando i baffi dal centro ai lati per tagliare le estremità in modo che siano più uniformi.
  • Inclina la testa all’indietro in modo da poter sistemare la parte del collo.
  • Se si vuole solo sistemare la lunghezza, basta pettinarla e iniziare a tagliarla con cura.
  • Se vuoi avere la barba piena ma non troppi peli che sporgono, usate un pettine e iniziate a tagliare i peli che sporgono. Fai attenzione a non dare l’impressione che la barba ti sia stata strappata a morsi.

Come tagliare la barba con un rasoio elettrico

È ancora il metodo preferito da molti perché è abbastanza veloce. Per scegliere il miglior rasoio elettrico è necessario verificare aspetti come:

  1. la possibilità di impostare diverse lunghezze di taglio per la barba
  2. la precisione nella graduazione
  3. la possibilità di bloccare le impostazioni desiderate nel caso in cui le spostiate accidentalmente
tagliare la barba rasoio

Inoltre, i rasoi a batteria ricaricabile sono indubbiamente più comodi rispetto a quelli con il cavo per il caricabatterie, perché permettono di fare movimenti più liberi. Basta non dimenticare che deve essere ben caricato per quando si ha intenzione di usarlo. Sarebbe anche preferibile avere lame in titanio o in acciaio inox (che sono più economiche delle prime).

Se hai già scelto il tuo rasoio e stai per procedere al taglio tieni presente quanto segue:

  • Se hai una barba molto folta e non sei sicuro di quanta ne vuoi lasciare, è meglio iniziare con un numero di sfumatura più grande, pettinando la barba per passare alla zona successiva, fino ad ottenere il risultato desiderato.
  • Inizia sempre prima da un lato, questo servirà come guida da seguire per l’altro lato. Si parte dalle orecchie andando verso il mento, con movimenti dall’alto verso il basso. Quando sarai in basso, i movimenti saranno dal basso verso l’alto.
  • Per limitare la barba nella zona del collo, è necessario inclinare un po’ la testa all’indietro. La base del pomo d’Adamo è presa come riferimento. Da lì, con l’aiuto della macchina, si realizzerà una linea curva dall’interno verso l’esterno, parallela alla mascella. Inizia sempre da un lato e poi fai lo stesso dall’altra parte.
  • La parte dei baffi va sistemata con movimenti dall’alto verso il basso, e se si vuole un baffo molto denso è meglio usare le forbici e aiutarsi con un pettine fine.
  • Termina modellando gli angoli sotto le orecchie, allungando la pelle per facilitarti. Si può dare una forma tonda o squadrata.
    Barba plasmare e strumento di styling con pettine integrato per una perfetta line up e bordatura, usare con un trimmer la barba o rasoio per lo stile la barba e peli sul viso
    • Abbellisci la barba alla forma perfetta: niente più costose rasature dal barbiere. Ottieni linee di taglio della barba perfettamente simmetriche in pochi minuti. Basta allineare il nostro strumento per modellare la barba e seguire la guida in dotazione per ottenere linee di rasatura accurate e professionali in pochissimo tempo.
    • La linea perfetta: utilizza questo modello per modellare i capelli del viso e i suoi pratici segni di livellamento come riferimento per ottenere un aspetto simmetrico rapidamente e facilmente. Basta posizionare la guida sul viso nella posizione desiderata e lasciare che il rasoio faccia il resto!
    • Ottieni la forma che desideri: questo fantastico modello per capelli del viso ti aiuterà a modellare la linea delle guance, del collo, della mascella, dei baffi, del pizzo, delle basette e molto altro ancora. Dispone anche di diversi stili - taglio curva o taglio gradino per la guancia, ad esempio. Scegli quello che fa per te!
  • Dopo il taglio non dimenticare di applicare la lozione per evitare l’irritazione da sfregamento.
    Kit Per La Cura Della Barba Premium Per Uomo - 100% olio bio barba, Spazzola per barba, pettine barba, cera balsamo per barba e baffi, forbici per barbiere con set regalo in bambù e eBook
    • ✅QUALITÀ PREMIUM: non tutti i prodotti a base di olio e balsamo sono uguali. La formula proprietaria Naturenics di Organic Beard Oil & Balm ti dà il potere di idratare la pelle ei peli del viso, ammorbidirli, eliminare il prurito, la forfora della barba e domare la tua barba - il che significa che la tua barba apparirà lucida e curata per l'intera giornata Istantaneamente.
    • ✅INGREDIENTI NATURALI PURI E ORGANICI - Una barba ben curata riflette la sicurezza interiore. La corretta preparazione della barba inizia con strumenti eccellenti. L'olio di argan, l'olio di jojoba, l'olio di aloe e la vitamina E sono gli ingredienti principali che usiamo. Entrambi hanno una formula perfetta per mantenere i capelli e la pelle del viso idratati, idratati, setosi, sani e curati durante una lunga giornata. Godrai della migliore crescita della barba senza profumi indesiderati o sost
    • ✅FORBICI ERGONOMICHE: Le nostre forbici professionali per tagliare i capelli in acciaio giapponese di alta qualità sono temperate con lame di precisione e affilate a mano. La sua caratteristica impugnatura facile da impugnare consente alle forbici di cullare facilmente le dita, offrendo sempre un'esperienza di grooming precisa!

Ci sono rasoi elettrici che hanno l’opzione di autopulizia con aspirazione. Se la tua ne è sprovvista, assicurati sempre di pulire il rasoio molto bene.

Usare le lamette per il taglio della barba

tagliare barba rasoio

Questo è un metodo ampiamente usato da chi vuole sempre apparire ben rasato, o da chi vuole semplicemente cambiare stile alla sua barba ad esempio provando un pizzetto.

Per radersi con una lametta, si dovrebbe iniziare applicando la schiuma da barba e aspettando alcuni minuti prima di iniziare a radersi nella direzione in cui crescono i peli e poi nella direzione opposta in modo da ottenere una rasatura più corta. Non dimenticare di aiutarti con una mano per allungare la pelle e rendere più facile la rasatura e quando hai finito ricorda di applicare una lozione idratante che aiuta a chiudere i pori e prevenire le irritazioni.

La lama sarà utile anche se si vuole dare uno stile a pizzetto alla barba.

Per lo stile a pizzetto si dovrebbe fare attenzione a lasciare un po’ più di barba intorno ad esso per poter definire bene il profilo. Oltre a questo, è meglio inumidire solo il viso e non usare molta schiuma in modo che sia più chiaro dove si deve fare il taglio. Una volta finito, non dimenticare di idratarti. La rasatura non si limita a rimuovere i peli, ma rimuove anche un po’ di pelle.

In conclusione

Scegli l’opzione più adatta a te per mantenere la barba, non importa quanto sia lunga, farà parte della tua personalità, ma non dimenticare le raccomandazioni per mantenerla davvero in forma.

Fa parte del tuo viso e sarà la tua lettera di presentazione agli altri, quindi evita che ti diano del pigro o dello sbadato. Se l’articolo ti è piaciuto, condividilo con i tuoi amici e commenta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top