skip to Main Content
Dieta Per La Barba: Ecco Cosa Mangiare Per Averla Perfetta

Dieta per la barba: ecco cosa mangiare per averla perfetta

Avere una barba sempre curata e perfetta non è semplicemente merito dei prodotti che impieghiamo quotidianamente. Spesso e volentieri, anche ciò che si assume con i cibi può diventare un buon alleato per avere una peluria lucente, morbida e “in perfetta forma”. Ecco perché, anche l’alimentazione può dire la sua, da associare naturalmente a creme, oli e prodotti indicati per il trattamento quotidiano, da dedicare alla cura della vostra persona. Cosa occorre mangiare per ottenere un buon risultato?

Barba, ecco la dieta per averla perfetta

Cosa mangiare per avere una barba perfetta? In generale, i cibi da assumere oltre al latte ed ai derivati, sono anche pane e cereali integrali. Non dimenticatevi di fare anche una scorpacciata di carote, zucche, broccoli, agrumi, verdure a foglia, frutta secca, fagioli e avocado. Insieme al cibo, per avere una peluria di tutto rispetto, occorre anche ridurre stress e ansia perché questi fattori, a lungo andare rallentano la crescita della barba.

L’attività fisica costante sarà sempre un bene, specie perché migliora la circolazione sanguigna stimolando in questo modo anche la produzione di testosterone. Per quanto riguarda invece i cibi da evitare, abbiate cura di non fare scorpacciate di cibi in scatola, perché oltre ai conservanti e gli additivi, nella maggior parte dei casi sono ricchi di calorie, sale e zuccheri. Questi alimenti infatti, restituiscono poche vitamine.

Salute e barba: cosa fare

Per avere una barba perfetta, oltre alla dieta è consigliabile anche smettere di fumare. La nicotina infatti, toglie all’organismo gli antiossidanti che sono molto preziosi. Di contro, la sigaretta non farà altro che aumentare il processo d’invecchiamento e renderà barba e capelli bianchi.

Se avete una peluria molto sottile, potreste anche avere una carenza di vitamine B e calcio. Oltre agli esami di routine per visionare i valori, potete integrare anche con il cibo. Ecco perché, la vitamina B3 potrà essere recuperata dal lievito di birra, dal pesce e dai funghi. Questi alimenti inoltre, stimolano il metabolismo  e danno energia al pelo. La vitamina B5 che si trova in lievito, fegato, funghi, carne e uova invece, contribuisce allo sviluppo strutturale. La B6 che si trova in germe di grano, carne e pesce, legumi, banane, vi darà un apporto maggiore di cheratina. In ultimo, il calcio lo troverete oltre che nei latticini, anche nella soia,  frutta secca, rucola, radicchio, calamari, acciughe, pepe nero, prezzemolo, salvia, rosmarino e basilico.

No products found.

Barba opaca e giallastra, come fare?

Se la barba invece è opaca e brizzolata, come potete ringalluzzirla con la dieta? La barba spenta senza particolare brillantezza, può indicare uno stato di forte stress. In questo caso, vi occorrerà assumere del magnesio che troverete in cibi come il cioccolato, la frutta secca, legumi, grana e vitamina E, che si trova in olio germe di grano, olio di girasole e oli vegetali, nocciole e mandorle.

Offerta
Natural Point Magnesio Supremo Solubile - 300 g, polvere
  • È un integratore alimentare con una speciale miscela d’ingredienti che assicurano la massima biodisponibilità di magnesio
  • Acido citrico da fermentazione naturale
  • Ph e ar (dose giornaliera consigliata) ottimali per una completa assimilazione

Per quanto riguarda invece il tipico colore giallastro, potete cercare di contrastarlo con uno shampoo antigiallo. Con i suoi pigmenti violacei eliminerà il colore e farà brillare il pelo brizzolato.

Fanola Shampoo Antigiallo - 1000Ml
  • Per capelli decolorati, biondi, mèches, grigi
  • 1000ml
  • Prodotto professionale

Cosmesi naturale per la cura della barba

Per prendervi cura della vostra barba, potete anche attuale rimedi di cosmesi naturale. Strofinando viso e peluria con un poco di olio di cocco per esempio, potete applicare il composto aggiungendo anche della buccia d’arancia frullata in mezzo bicchiere di latte. Lasciate in posa per una quarantina di minuti e poi risciacquate. In questo modo otterrete una barba morbidissima e lucente con un perfetto effetto balsamo.

Per evitare la crescita dei peli incarniti invece, potete fare una maschera semplice con mezzo vasetto di yogurt bianco, un cucchiaino di miele e tre gocce di olio essenziale di tea tree. In questo caso, tenete pure in posa per una quindicina di minuti prima di risciacquare abbondantemente.

In ultimo, una volta alla settimana potete anche fare uno scrub con tre cucchiai di latte intero, due cucchiai di farina gialla di mais e tre gocce di olio essenziale tea tree. Applicate massaggiando a fondo per ottenere una pelle levigata e una barba lucente. Dopo qualche minuto, lavatevi volto e barba con acqua tiepida e tamponate con un asciugamano morbido senza strofinare evitando di irritare la pelle.

Un perfetto mix tra dieta, sport e cura anche fatta in casa, restituiranno alla vostra peluria un aspetto davvero rinvigorito e sempre curato. Bello da vedere e morbidissimo da toccare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top